In occasione dell’incontro di IBA nel 2018 abbiamo ideato un progetto di luci d’artista portando in scena a Frascati, Roma, il celebre motto barocco “Il Fin La Meraviglia”.

Ed è proprio quella Meraviglia legata all’arte antica, del Rinascimento prima e del Barocco più tardi, a rivelare l’apice del suo splendore

Un’arte che mira a stupire, evocando mondi che racchiudono la saggezza dell’architettura, la grazia dell’artista e la pazienza degli artigiani. 

Sulla base di questo pensiero, Festi Group ha considerato l’evento come un convivium nel quale, come in epoca barocca, la bellezza e l’emozione diventano i principali protagonisti.

Nella cornice incantata dell’Esedra, abbiamo realizzato un suggestivo “salone delle feste”.

Al loro arrivo, gli invitati sono stati accolti dalle grandi proiezioni sull’elegante facciata di Villa Aldobrandini a sancire l’ingresso nel XVII secolo. 

All’interno della Villa gli ospiti, muovendosi liberamente, erano alla continua scoperta del connubio tra performance e installazioni luminose. 

L’incantata cornice del Nymphaeum è diventata l’ambientazione perfetta per uno spettacolo di danza aerea, di figure volanti e fuoco.

Gli ospiti hanno potuto osservare la danza lieve di una coppia di innamorati sospesa tra cielo e terra: e attorno a sé muove una brezza gentile come una carezza. 

La leggerezza si è appropriata della sua fisionomia, che è morbida e si lascia attraversare. è sorella delle nuvole ma non è in balia del vento.

Nelle Terme di Diocleziano, le più grandi Terme della Roma antica, abbiamo messo in scena il rito metaforico di saluto, attraverso proiezioni di acque, camminamenti liquidi e squarci di mari simbolici.

Una visione davanti a cui rinnovare non solo la promessa del ritorno, ma dell’insita ripartenza attraverso le luci d’artista e verso nuove opere e nuove conquiste, ciascuno seguendo la propria missione.

DOVE

Frascati/Roma

QUANDO

2018

PARTNER

International Bar Association