Mymoon

Walking in the clouds

La scena non sempre è un palcoscenico, o non solo. La scena è la casa dei sogni dove chi sta seduto all’ombra di un albero in fiamme è pronto a volare e mangiarsi le nuvole. La nostra scena è un teatro senza muri dove i riti, le cerimonie, i festeggiamenti, i racconti diventano figure, gesti, movimenti, danze, attraversati dal cielo, dalla notte e dall’attenzione sorpresa di chi guarda. Mettere in scena vuol dire creare una finzione indispensabile alla realtà. Noi fingiamo mondi stupefacenti senza dire una sola bugia: perché le bugie sono ripetizioni e noi creiamo spettacoli senza repliche. Non c’è momento simbolico, vicenda storica, privata ricorrenza o pubblica celebrazione, che non si possa risolvere in azione teatrale, cioè in relazione, incontro e cambiamento. La nostra scena a cielo aperto gode di scenografie irripetibili, dove le quinte sono il marmo dei palazzi o l’acqua dei fiumi, la luna non è mai la stessa e le nuvole balzano in proscenio a loro capriccio.


  • ibh.

Il cielo che danza

Seongnam-Corea e Singapore
Lo spettacolo, che ha debuttato all’ Adelaide Festival 2006, negli anni successivi ha proseguito la sua tournée per l’Estremo Oriente fermandosi al Singapore Night Festival in occasione dell’inaugurazione del nuovo National Museum e al Seongnam Art Festival.

  • ibh.

Festino di Santa Rosalia

Palermo-Italia
Solitaria di Dio

Da 390 anni, a Palermo, va in scena una grande battaglia tra il bene e il male, tra la vita e la morte.La sera del 14 luglio, la città si risveglia dal torpore e inizia a combattere, lo fa a colpi di entusiasmo, fede, senso di appartenenza e voglia di bellezza.
In un percorso di sangue e peste, alla fine trionferà la luce, quella che nella notte illuminerà il cielo del Foro Italico e che ogni soldato della pace, dopo il suo lungo viaggio attraverso il Cassaro, si godrà a testa alta.
La 390° edizione del Festino di Santa Rosalia, come già accaduto in passato, ha regalato emozioni uniche, raccolte nel video di Riccardo Lupo per Studio Festi by MyMoon.
Le immagini raccontano una spettacolare “Solitaria di Dio”, una festa al femminile, voluta dall’art director, Monica Maimone, dove, tra le tante “Rosalie” si affiancano gli attraenti mille volti dei palermitani.


Summer White Night

Mosca-Russia

In occasione della chiusura dell’anno scolastico, grande festa in Gorky Park. Una Notte Bianca, per tutti gli studenti moscoviti, ricca di tanti piccoli eventi sfociati nello spettacolo Prelude.


The night, magic world of the dreams

Adana-Turchia
International Sabanci Theater Festival

Spettacolo d’inaugurazione del Festival del Teatro di stato turco. Sull’acqua, davanti alla Moschea Sabanci Merkez, performance aeree e acquatiche colorano la notte di festa, invitando l’intera città a partecipare al festival anche al di fuori delle mura del Teatro di Adana.


Memorie dell’acqua e del fuoco

Adana-Turchia
International Sabanci Theater Festival

Spettacolo in occasione del Festival dei teatri. Per il quarto anno consecutivo la compagnia di Valerio Festi realizza una grandiosa parata fra cielo ed acqua. Giochi di fuoco e fontane danzanti riempiono il fiume Seyhan, dedicando a questi due elementi l’ormai atteso appuntamento per la città di Adana.

 

Damasco, capitale araba della cultura

Damasco-Siria
Le rideau se lève

Per la cerimonia d’apertura, che vede Damasco capitale araba della cultura, un concerto per fuochi d’artificio lanciati dalla collina di Quaisun. Lo spettacolo, visto da 1,6 milioni di persone, ha rappresentato per il popolo siriano la prima occasione di assistere a una grande celebrazione civile di piazza.

 

Sons et Lumières

Portofino-Italia
Trofeo velico “Bombola d’oro”

Al calare della sera il mare di Portofino si trasforma nella culla del sole e dei sogni più riposti.In una serena notte di maggio l’attimo si prolunga in una serie di visioni che trasformano il ritmico movimento del mare in una danza multiforme a cui affidare sogni e nostalgie, mentre si dissolve all’orizzonte la linea perfetta che impedisce la fusione del cielo con la terra, del cielo con noi.


Capodanno, il cielo che danza

Torino-Italia
Un’ “Opera Volante” per celebrare il passaggio del tempo

Uno spettacolo immaginifico, che sceglie per palcoscenico Piazza San Carlo e il cielo sopra Torino. Per rappresentare una città, esaltare, magnificare e celebrare lo spirito per l’inizio di una stagione dedicata alla danza come passione e comunicazione.
In scena le diverse discipline della danza aerea, azioni che narrano un racconto, dedicato al volo, al sogno. Il cielo di Torino si popola di visioni tra il possibile e l’impossibile, tra la meraviglia e lo stupore.

 

 

Indirizzi

Studio Festi s.r.l.
Via De Carracci 6/B
Bologna 40129, Italia
P.IVA 04282620378

Mymoon s.r.l.
Via Manzoni 5
Venegono Superiore, Varese 21040, Italia
P.IVA 03363310123

Contatti
studiofesti@studiofesti.it
mymoon@my-moon.eu

+39 0331 866642
+39 0332 212631
+39 0332 820216
CONNECT
Socials
Studio Festi


Mymoon